sabato 24 novembre 2012

Fifa 13: Guida e Consigli per la Modalità Carriera

Come lo scorso anno, abbiamo ritenuto utile fornire delle informazioni riguardo alla Modalità Carriera di FIFA, dato che molte persone preferiscono ancora questa esperienza offline rispetto alle modalità online. Quest'anno ci soffermeremo su come trovare i giovani più promettenti, intavolare trattative con contropartita e infine sul lavoro di Commissario Tecnico di una Nazionale. Premettiamo subito che questa breve "guida" e i consigli che daremo sono di carattere soggettivo e non implicano vittorie di campionati e coppe per magia: per questo bisogna armarsi di tanta esperienza, e anche un pizzico di fortuna!

fifa 13 carriera


1. Scelta della squadra e del livello di difficoltà
Fortunatamente quest'anno è stata eliminata la possibilità di fare la carriera da Allenatore-Giocatore, che era cosparsa di fin troppi bug e ci faceva imbufalire! Naturalmente la carriera a cui faremo riferimento nell'articolo è quella di "Allenatore". Eccovi subito al primo dubbio decisivo: "con quale squadra inizio?". La scelta rimane sempre di carattere personale, se avete già delle preferenze e siete convinti di poter fare la carriera che volete con una certa squadra, potete benissimo andare sul sicuro! Se invece siete più dubbiosi, diamo noi qualche consiglio. Partiamo con la seguente premessa: non siete obbligati a continuare per sempre con quella determinata squadra, in quanto riceverete offerte da altri club (o verrete esonerati, speriamo di no!), quindi anche se non vi trovate bene farete sempre in tempo a cambiare. L'esperienza migliore, a parer mio, è con una squadra di Championship (ovvero Serie B inglese): il campionato cadetto inglese è bello tosto, ma oltre a dare molta soddisfazione affinerà le vostre doti da videogiocatore. Consigliamo anche squadre di Serie B italiane, tedesche e spagnole. Per quanto riguarda il budget della squadra, puntate su squadre che vanno dai 7 ai 12-13 milioni, in modo tale da farsi le ossa anche nelle trattative di mercato (è facile comprarsi i giocatori quando si hanno a disposizione 50 milioni!).
Difficoltà: qui dipende da quanto tempo giocate a FIFA e dal vostro livello di preparazione. Consigliamo, anche per i neofiti, di partire con "Esperto", in quanto i livelli precedenti servono a poco o nulla per la vostra crescita. Se vi sentite temerari, mettete "Campione" direttamente: dopo decine di partite in cui vi bastoneranno avrete già assorbito tutte le meccaniche di gioco!
Rigore finanziario: più è bassa la percentuale e più saranno le tasse da pagare. Tra flessibile (85%), moderato (75%) e rigido (60%), vi consigliamo la soluzione intermedia.

fifa 13 carriera squadra dag&red

2. Bilanciamento del Budget
Come detto lo scorso anno, è di fondamentale importanza, prima di partire con le trattative, bilanciare il budget (trasferimenti - stipendi) come ci è più comodo. Questo è uno strumento fondamentale per la buona riuscita dei nostri acquisti: se vi concentrerete sugli acquisti a titolo definitivo, tenete rapporti di 50:50, 40:60 o 60:40, in modo da avere anche abbastanza fondi per coprire gli stipendi degli eventuali nuovi giocatori; se invece puntate a coprire buchi nella rosa e vi buttate su dei prestiti con o senza diritto di riscatto, usate rapporti che vanno a favore del monte ingaggi.

3. Investire sui giovani: il vivaio
Dopo il bilanciamento del budget (che potete comunque modificare in qualsiasi momento), è consigliabile investire qualche risorsa per acquistare un valido talent scout. Se partite con pochi soldi, non vi preoccupate delle poche stelle dello scout: capita anche agli scout scarsi di trovare dei potenziali campioni di tanto in tanto! Una volta assunto lo scout, speditelo subito per 6 mesi in qualche paese (scelta soggettiva, anche se vi conviene sempre sudamerica, europa o africa per avere più chances di trovare campioni), e col tempo badate bene ai giocatori che vi proporrà. Dovete osservare prima di tutto l'intervallo di statistiche potenziali future: tutti i giocatori che hanno questo intervallo che va da 78 in poi sono da prendere al volo (perchè se aspettate, con tutta probabilità ve lo soffierà un'altra squadra). Per gli altri giocatori vi consiglio di proseguire l'osservazione, e se le statistiche attuali non superano il 45, sono da scartare immediatamente. Ricordiamo che i giocatori del vivaio possono essere promossi in prima squadra solo quando compiono 16 anni: se cambiate club ricordatevi che non potrete portarvi dietro giocatori del vivaio su cui volevate puntare se non sono stati promossi in prima squadra.

4. Investire sui giovani: come trovare le giovani promesse
In questa prima parte riguardo alle trattative di mercato, spieghiamo un metodo per trovare facilmente i giovani calciatori più promettenti in circolazione. E' sempre possibile utilizzare la ricerca direttamente inserendo i parametri desiderati, ma spesso si rivela un compito laborioso e che richiede molto tempo. Consigliamo quindi di visitare questo sito in cui sono elencate tutti i potenziali campioni di FIFA 13 (clicca qui per visitare la pagina). Vi fornisco delle indicazioni per facilitare ulteriormente la ricerca: una volta sulla pagina cliccate su "Show ... entries" e selezionate "All" (così vedrete direttamente tutti i risultati senza dover girare le pagine). I calciatori sono classificati in base alle interessanti variabili "Overall" (totale di statistiche attuali), "Potential" (potenziale) e "Growth" (crescita). Chiariamo inoltre il nome dei ruoli, così non vi confonderete: ST è la prima punta, RW è l'ala destra, RM è il centrocampista di destra, RB è il terzino destro, LW è l'ala sinistra, LM è il centrocampista di sinistra, LB è il terzino sinistro, GK è il portiere, CM è il centrocampista centrale, CF è la seconda punta, CDM è il mediano difensivo, CB è il difensore centrale, CAM è il trequartista. Cliccate due volte su "Growth" e vi appariranno tutti i giocatori in ordine decrescente di potenziale... Mi raccomando, accaparratevene al più presto perchè il loro valore cresce a dismisura in poche stagioni!

fifa 13 carriera rvp van persie
Il pericolo di cominciare con una grande squadra!

5. Trattative di mercato: sfruttare le contropartite e stare attenti al ruolo nella squadra
E' palese che dobbiate comprare calciatori che siano adatti al vostro modo di giocare, o che semplicemente vi piacciano e vogliate sfruttare le loro caratteristiche. Ciò però si rivela un po' difficoltoso in presenza di budget scarni, e qui ci vengono in aiuto tutte le possibilità offerte per intavolare le trattative. Quest'anno è stata introdotta l'importante novità del ruolo che un giocatore avrà nella vostra squadra: a parte qualche giocatore, pochissimi decideranno di venire se offriamo un ruolo inferiore a "giocatore importante prima squadra"; solo i giovani accettano "futuro componente prima squadra".
Per prima cosa individuate i giocatori della vostra rosa che sono in eccedenza: alcuni andranno messi in vendita diretta (per esempio quelli un po' più anzianotti o altri con statistiche pessime), i giovani invece sarebbe meglio mandarli in prestito per una stagione (prestito breve se li date a gennaio), e comunque dovrete fare attenzione a eventuali diritti di riscatto in favore dell'altro club.
Una volta individuati i vostri potenziali acquisti, potrete decidere se acquistarli a titolo definitivo, prestito secco, prestito con diritto di riscatto, e acquisto a titolo definitivo con contropartita tecnica. Per i prezzi seguite sempre i suggerimenti che compariranno in alto, di solito riuscirete ad orientarvi abbastanza bene sulle offerte iniziali ed eventuali adattamenti. L'utilizzo delle contropartite è una funzionalità comodissima, in quanto alcune squadre ci cascheranno se offrite delle mezze calzette... risparmiando di conseguenza anche qualche soldo!

6. Come gestire la rosa e i vari impegni
Sottolineiamo le cose dette lo scorso anno. I vostri giocatori, se non calpestano mai il terreno di gioco, diventeranno scontenti, ed eventualmente chiederanno la cessione: basterà farli giocare di tanto in tanto per placare gli animi. Osservate sempre con attenzione i contratti: i giocatori più importanti devono avere sempre un contratto che scade almeno tra 2-3 anni, se no rischiate di perderli a parametro zero alla fine della stagione.
Gli impegni di campionato e coppa vanno gestiti alla perfezione: non sottovalutate le coppe nazionali perchè portano facili soldi nelle vostre casse (in quanto la dirigenza premierà sempre passaggi del turno), cercate di far giocare la squadra sempre con lo stesso modulo cambiando al massimo 4-5 interpreti a partita (in modo da avere sempre una spina dorsale ben definita). L'affiatamento dei giocatori è fondamentale per vincere le partite, quindi è meglio farli giocare con continuità. Se avrete anche le coppe europee, date sempre più importanza a queste.

fifa 13 carriera nazionali


7. Diventare Commissario Tecnico di una Nazionale
La più grande novità della modalità carriera di quest'anno è sicuramente la possibilità di diventare allenatore di una nazionale. Per coloro che ancora non sono diventati CT, sappiate che potete fare sia il CT che allenatore di club (quindi se accettate l'incarico di una nazionale non rinunciate al club!). I vostri risultati incideranno sulle richieste delle nazionali: naturalmente se avete fatto una stagione in qualche serie cadetta, anche con vittoria del campionato e promozione, non vi potete aspettare che Italia, Brasile o Germania vi offrano l'incarico! Non disperate, perchè se farete bene col club le nazionali vi bombarderanno di richieste, fin già dalla fine del primo anno di carriera.
Vi consiglio di tenere da parte le richieste (selezionando "Aspetta"), in modo da tener conto e valutare anche quelle che arriveranno in futuro (badate che di solito la richiesta scade dopo 1 mese e mezzo).
A differenza delle squadre di club, nelle nazionali i singoli sono devastanti. Per esempio: con la Colombia avrete Falcao, con l'Uruguay avrete Cavani ecc... giocatori che da soli possono scardinare qualunque difesa durante le partite di qualificazione.
Capitolo Mondiale: purtroppo qui, anche se avete i singoli, non avere una difesa adatta è altamente penalizzante, in quanto vi troverete ad affrontare le squadre più forti del mondo...

8. Fine stagione... cambio o non cambio?
Questione di feeling... Se vi siete trovati bene con il vostro club sarà difficile lasciarlo! Anche di fronte ad offerte da grosse squadre, vi renderete conto che vincere tutto con una piccola squadra è un'impresa che regala una soddisfazione immensa!

Per ogni chiarimento non esitate a commentare!

61 commenti:

  1. Ottima guida, la ho anche pubblicata sulla nostra pagina fan ;-)

    RispondiElimina
  2. Parto col dire che questa guida mi ha aiutato molto e l'ho consigliata a molti miei amici...
    Sto cercando su molti siti una formazione (4-2-3-1) composta da giovani che crescono di potenziale ma non la trovo....
    Potresti dirmi i nomi di questi 11 giovani (non ho problemi di soldi)
    PERFAVORE Dimmi i nomi non di andare a cercare nella lista.
    GRAZIE MILLE :) QUESTO BLOG E' FANTASTICO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sempre dell'idea che ci sia molto più gusto scovare i talenti durante il gioco, ma se proprio vuoi un 11 titolare di giovani che crescono molto ti do questo 4-2-3-1:
      Butland
      Grimaldo Ake Rugani Fabinho
      Appelt Nana
      Redmond Bouy Andersen
      Clayton

      Elimina
  3. La mia domanda è la seguente: non ho compreso bene se i giovani lasciati nel vivaio crescono un po' oppure no.
    Per esempio, se prendo un 14enne che chiaramente non posso nemmeno promuovere in prima squadra, questo mi cresce un po' anche nel vivaio?

    Graie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che crescono :) Il vivaio è studiato apposta per far crescere i giocatori giovani. Naturalmente tu quando prendi un 14enne che ha grandi potenzialità (es: intervallo 82-90) e attualmente ha 52, a 16 anni con tutta probabilità sarà almeno a 58-60. Il mio consiglio è comunque di promuoverli in prima squadra appena compiono 16 anni e mandarli in prestito per qualche stagione. Naturalmente non tutti i giovani crescono con la stessa intensità, per esempio se uno a 14 anni ha 46 e a 16 ha 52, ti conviene non promuoverlo in prima squadra perchè probabilmente è stato un investimento sbagliato.

      Elimina
  4. La Serie B inglese si chiama Championship, non Premiership!
    Sul gioco condivido il parere legato alla difficoltà: i primi due sono davvero inutili, forse un pelo utile il secondo se si gioca con una piccola contro le big; meglio andare su esperto.
    Quesito: è possibile bloccare l'età dei giocatori? Perché se inizio a lavorare con una piccola, potrò prendere RVP solo quando avrà 40 anni :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so come abbia fatto a sbagliare il nome della Championship! Si vede che in quel momento non ero in me XD Comunque grazie mille per avermelo fatto notare, ora ho corretto :)
      Per quanto riguarda la tua domanda... sinceramente non credo si possa bloccare l'età. Se ci fosse qualche modalità che te lo permette mi sarebbe proprio sfuggita, ma ne dubito fortemente... Purtroppo se si inizia con le piccole bisogna anche saper rinunciare ai campioni attuali :) Vedrai che ci si diverte anche senza XD

      Elimina
  5. Ciao e complimenti per il blog! Al punto 4 c'è una lista di talenti di FIFA 13... E alcuni hanno un margine di miglioramento che passano da un valore di 55 a valere 85! Ma questa evoluzione avviene davvero? E se si, quante stagioni sono necessarie affinché tale evoluzione si completi totalmente? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie per i complimenti :) I miglioramenti di questi giocatori avvengono davvero! Conta che quello è il limite massimo delle loro statistiche, quindi ci arriveranno se giocheranno bene... Mediamente arrivano al massimo in 3-4-5 anni, dipende dal giocatore e dal suo utilizzo: per esempio, prendi uno che ha 55 e ha potenziale 85, lo metti subito in campo titolare in tutte le partite e in 3 anni te lo ritrovi già un fenomeno; altrimenti se ci vai più piano ci vorrà un po' più tempo :) Io di solito li butto subito nella mischia anche perchè mi diverto come un matto a giocar con loro quando sono scarsini :)

      Elimina
    2. IN ATTACCO TI CONSIGLIO IBARBO E LUKAKU IO COL CAGLIARI MI TROVO BENISSIMO

      Elimina
  6. Anche a me piace giocare cn squadre scarse :) quindi tu dici che se prendo uno che vale 55 e lo faccio giocare tutte tutte le partite e ha margini di miglioramenti fino a 85 mi ci arriva in 3 stagioni a 85? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende da giocatore a giocatore, però solitamente in 3-4 stagioni raggiungono già i massimi livelli se fatti giocare continuamente. Naturalmente ti consiglio all'inizio di limitarti a fargli fare passaggi di mezzo metro o comunque altre cose non rischiose, in modo che quando hanno le statistiche basse cominceranno subito a prendere il giusto stato di forma per poi poter far meglio. E non ti preoccupare se magari il valore medio di potenza del giocatore non arriverà al suo massimo, perchè dopo 3-4 le sue statistiche più importanti saranno già alle stelle :)

      Elimina
  7. Grazie mille veramente dei consigli molto utili :) ti faró sapere poi come è andata :)

    RispondiElimina
  8. Ma non è che facendo gli aggiornamenti delle rose potrebbe cambiare anche il valore di crescita dei giocatori della lista che c'è al punto 4?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se con gli aggiornamenti vengono modificati dei parametri di qualche giocatore, probabilmente variano anche i valori di crescita, ma io penso proprio che il valore massimo rimanga quello.

      Elimina
  9. Il sito è molto bello,complimenti.
    Volevo sapere una cosa...io gioco come allenatore nell'inter,e uso il 4-2-3-1 ...
    Secondo te come devono essere i giocatori che devono fare da mediani?
    Offensivi o Difensivi?
    Riguardo ai 3 in mezzo ho messo un regista offensivo,e ai lati ho messo giocatori veloci,rapidi e resistenti,ma allo stesso tempo anche che danno una mano in difesa ai terzini :P
    Secondo te va bene o c'è qualcosa da modificare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me essenzialmente va bene in quanto adatti i giocatori a quel determinato modulo (i velocisti sulle fasce sono ottimi!). Se posso darti qualche consiglio (o almeno è quello che personalmente farei con quel modulo) è di tenere un mediano con caratteristiche difensive (io spesso riadatto anche difensori centrali dai piedi buoni in quel ruolo, per avere un'ottima copertura) e l'altro mediano che abbia le caratteristiche del playmaker (es: pirlo, verratti ecc). Per quanto riguarda le fasce penso ti convenga tenere un solo giocatore che aiuta la fase difensiva, mentre l'altro si deve occupare solo della fase offensiva (praticamente un'ala quasi a tutti gli effetti): sulla fascia in cui c'è il giocatore offensivo metti naturalmente un terzino che abbia caratteristiche difensive, così sei coperto al meglio :) Spero di esserti stato di aiuto!

      Elimina
  10. Ciao,scusate il ritardo..solo ieri ho comprato fifa13,dopo aver fatto l'aggiornamento mi sono accorto che le rose in modalità carriera restano invariate(se amichevole sono invece quasi reali,Balotelli è al Milan,ma manca Salamon),sapete dirmi come mai in carriera invece trovo ancora Pato rossonero???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La EA ha rilasciato l'aggiornamento delle rose in seguito al mercato invernale, ma chiunque sta riscontrando problemi di vario genere (e questi variano dalla versione per PC, a Xbox 360 ecc). Le cose che puoi fare sono due: 1) aspettare eventuali correzioni con i prossimi aggiornamenti; 2) se i giocatori che non sono nella squadra esatta sono pochi, ti consiglio di perderci una mezzoretta e spostarli manualmente.

      Elimina
  11. Il fatto è che se sono in carriera le rose delle squadre sono quelle di inizio stagione,fuori dalla carriera sono aggiornate al mercato di gennaio,e mi chiedevo come fare per aggiornarle tutte(me ne faccio poco di giocare in amichevole con Balotelli quando in campionato el shaarawy ha ancora 76 di esperienza).
    Per quanto riguarda la nazionale ho letto soltanto qualcosa qua e la,mi sai spiegare bene in cosa consiste???Per esempio sono io a sciegliere i giocatori da convocare???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se avevi iniziato la carriera prima di fare l'aggiornamento, durante la carriera i giocatori non vengono spostati. Qui l'unica alternativa è riniziare la carriera se proprio hai questa necessità. Se invece intendi che anche iniziando una nuova carriera adesso le rose non sono aggiornate, questo si può risolvere: quando inizi la carriera ti verrà chiesto se le rose che vuoi utilizzare sono quelle base o quelle personalizzate/aggiornate, e naturalmente scegli quest'ultima opzione.
      Per quanto riguarda la nazionale, una volta che diventi commissario tecnico hai pieno controllo: convocazioni, moduli, tattiche ecc e il tutto in parallelo al lavoro nel tuo club (io faccio sia l'allenatore di club che di nazionale). Gli obiettivi dei CT sono sempre quelli di qualificarsi per i mondiali o per le competizioni continentali, e la tua permanenza in nazionale dipende dal raggiungimento di questi.

      Elimina
  12. Allora mi sa che dovrò ricimciare(tanto non ho ancora fatto nulla).
    Bella l'idea della nazionale,io ero rimasto a fifa11 per ps2 e devo dire che ora fifa13(xbox360)sembra davvero una bomba!!
    Ci sono altre cose nuove(rispetto a fifa11) in carriera???
    Grazie per la pazienza e per le info

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ricordo proprio per bene cosa sia cambiato in questi due anni XD Effettivamente dal punto di vista dei contenuti forse non molto, sono però stati migliorati i menù e la gestione della società in generale. Credo che la novità più interessante sia l'utilizzo delle contropartite tecniche e la possibilità di specificare il ruolo che il giocatore avrà se firmerà per il nostro club :)

      Elimina
  13. Ciao! Finora ho giocato al livello dilettante, ma da un po ho alzato la difficolta, esperto, ma mi sembra un po difficile, cioè non riesco a vincere quasi mai, oppure, per miracolo faccio 0-0. Ho cominciato con una squadra forte, ma non mi sento nel mio aggio, vorrei una squadra scarsa per avere un po di soddisfazione, ma come faccio se non riesco a vincere neanche con squadre forte? Ufa, perdo la pazienza non so cosa devo fare, ho giocato tanto al livello dilettante, ma esperto mi sembra impossibile. Vorrei iniziare con una squadra scarsa inglesa, seria B. Mi puoi dare alcuni consigli? Ti ringrazio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai giocato molto a livello dilettante, direi che è proprio giunto il momento che passi ad esperto: non ti preoccupare se non vinci le partite, tempo 10-20 match e saprai già padroneggiare tutte le meccaniche di gioco (ti faccio un esempio: io gioco da tanti anni a difficoltà campione, ma siccome ogni anno inseriscono dei dettagli di gameplay nuovi all'inizio faccio sempre fatica ad abituarmi: quest'anno cominciai la carriera col Birmingham in serie b inglese e nelle prime 10 partite avrò fatto si e no 4-5 punti. Dopo che ho capito come funzionava son riuscito addirittura a vincere il campionato). Se ti posso dar un consiglio, magari passa un po' di tempo a fare delle amichevoli fuori dalla modalità carriera: comincia direttamente con squadre non forti, così ti farai le ossa già da subito. Quando vedi che cominci a ingranare inizia la carriera. Per quanto riguarda la squadra, vedo che vuoi partire dalla serie b inglese: prendi una qualsiasi squadra, magari non delle più scarse, e come ti ho detto prima non ti preoccupare se non vincerai subito, col tempo apprenderai tutto quel che ti serve :)

      Elimina
  14. ciao mi podresti dei giocatori che arrivano a 88-90 sto nella stagione 2019 cn il man.city

    RispondiElimina
  15. ciao mi podresti dei giocatori che arrivano a 88-90 sto nella stagione 2019 cn il man.city

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dato che sei già nel 2019 fatico a farti altri nomi oltre a quelli della lista proposta nel link dell'articolo. Ti consiglio di puntare sul settore giovanile ormai (coi giocatori che vengono creati casualmente)

      Elimina
  16. Come faccio a capire se un gioane del vivaio diventa forte!?!?!?!?!!?!?!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel punto 3 dell'articolo ho scritto che devi guardare il potenziale del giovane.

      Elimina
  17. Stavo giocando il modalita carriera co l inter come giocatore e mi viene una offerta dal baiern m. Accetto quando passo al nuovo club e combio le mie scarpe e dico ok mi dice il tuo giocatore e nella lista degli svincolati xche la rosa del baiern è piena!!!AIUTO CHE FACCIO NN INCOMINCIARE DALL INIZIO DOPO TANTO TEMPO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui nell'articolo ci occupiamo solo della Modalità Allenatore. Purtroppo non so molto della Modalità Giocatore in quanto quest'anno l'ho provata solo una volta e molto tempo fa. Caso mai aspetta un po' di tempo all'interno della carriera e vedi se la situazione cambia, altrimenti non so veramente cosa consigliarti, mi dispiace.

      Elimina
  18. Ciao, io ho iniziato la carriera con la reggina in modalità leggenda, sono arrivato secondo e sono riuscito ad ottenere la promozione e il mio obbiettivo era di terminare a metà classifica perché nella stagione successiva come obbiettivo mi da: ottieni la promozione?? Ma se sono già in serie A o.o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è chiaramente un bug. Mentre sei nella stagione nuova tieni d'occhio gli obiettivi e vedi cosa risulta di volta in volta nella riga del piazzamento (dovrebbe esserci scritto: obiettivo promozione - piazzamento n. X - e se stai raggiungendo l'obiettivo o no). Magari il gioco ti scrive "promozione" ma in realtà sotto legge "salvezza"... Comunque credo non ti resti che concludere la stagione e vedere come va a finire XD.

      Elimina
  19. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  20. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  21. Io ho iniziato la carierà con la Juve e la mia formazione titolare e Buffon,Lichstainer ,barzagli bonucci,Ogbonna/marchisio,Pogba,vidal /tevez Llorente Giovinco .poi voglio un buon terzino D e un terzino S chi mi consigli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende sempre se vuoi terzini più di spinta o più difensivi. Per il terzino destro se vuoi uno che corre e crossa ti consiglio Montoya del Barcellona (ma costa parecchio), mentre se ne vuoi uno più contenitivo ti indico Sakai dello Stuttgart (non è un fenomeno ma lo rimedi a basso prezzo e rende comunque bene). Per il terzino sinistro, se lo vuoi di spinta vai su Mbaye (Inter) o Alaba (Bayern M.); se lo vuoi più di difesa punta su Didac Vilà (Milan); se vuoi divertirti prenditi Shaw (Southampton) che ha una crescita pazzesca.

      Elimina
  22. mi puoi dire una scuadra e dei giocatori per poter puntare forte alla champions league con i nomi dei giocatori xfavore!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io nell'articolo consiglio di partire sempre da una squadra di serie B e farsi tutta la trafila con questa; se tu vuoi puntar subito alla Champions è chiaro che devi puntare su una squadra già forte (Juventus, Real Madrid, Chelsea, Manchester City, Bayern Monaco ecc.). Se prendi una squadra con un alto budget di mercato (tipo il Manchester City) potrai permetterti di acquistare subito campioni come Messi, Ronaldo o Neymar. Purtroppo non ti so consigliare giocatori da acquistare per puntar subito alla Champions perchè io, come scritto precedentemente, consiglio sempre di farsi una carriera lunga partendo dal basso e investendo sui giovani, che in ogni caso puoi trovare al link fornito nel punto 4 di questo articolo.

      Elimina
  23. penso che sia una guida molto utile che aiuta sopratutto i giocatori con poca esperienza e da qualche consiglio anche a quelli che nel gioco sono più esperti.

    RispondiElimina
  24. ciao io ho iniziato la carriera come allenatore la juventus e mi e arrivata un offerta come ct della nazionale portoghese se acetto faccio la carriera con il portogallo o le faccio contemporaneamente?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Puoi tranquillamente accettare l'incarico da CT e svolgere contemporaneamente l'allenatore della Juventus :)

      Elimina
    2. ah grz della risposta xke fifa 13 lo appena comprato e quindi nn me ne intendo di fifa xke e la prima volta ke lo compro io compravo pes ora ho scoperto ke fifa e meglio di pes

      Elimina
  25. Bellissima guida! Io ho solo un problema, quello di aver la possibilità di cambiare squadra! Ovvero pur allenando il porto ormai da 3 anni, non ricevo alcuna proposta di traferimento in altri club, cm faccio ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente non saprei. In teoria le richieste dipendono dai risultati che consegui con la tua attuale squadra, però indipendentemente da questo mi sembra veramente molto strano che non ti abbia ancora contattato nessuno. Nel menù dell'Allenatore dovrebbe esserci nella sezione "Lavoro" una sottosezione in cui puoi osservare le squadre che sono interessate (o che hanno l'allenatore a rischio): in certi periodi dell'anno (tipo sicuramente a Gennaio) puoi presentare un'autocandidatura per allenare queste squadre. Direi che a questo punto è l'unica soluzione se continui a non ricevere offerte.

      Elimina
    2. Grazie mille, le farò sapere non appena arriverò a Gennaio o ci saranno novità :)!

      Elimina
    3. Devi andare su "Incarichi Allenatore" e poi su "Sfoglia incarichi" e lì ci saranno le squadre che ti hanno contattato ;)

      Elimina
  26. Bella guida! Io ho iniziato con il bolton squadra di serie B inglese con un budget iniziale di 8.000.000 seguendo i tuoi consigli è la piu appropriata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti :) Hai fatto benissimo a scegliere il Bolton, vedrai che ti divertirai parecchio :)

      Elimina
  27. Scusami ma come funzionano i prestiti nella carriera allenatore in fifa 13? Ho iniziato la carriera con il milan ed i giocatori che ho mandato io sono tornati regolarmente all'inizio della stagione 2014 mentre mi dovrebbe tornare paloschi e dovrebbero partire bojan e zapata in prestito dall'inizio in automatico.. secondo te ho combinato io qualche errore?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La questione dei prestiti predefiniti è una sorta di "problema" del gioco (quindi tranquillo! non hai combinato niente!). Non è ben chiaro perchè alcuni giocatori ritornino nelle tempistiche prestabilite mentre altri no. All'inizio pensavo fosse un discorso di prestiti da 6 o 12 mesi, ma in realtà anche io ho avuto problematiche simili (con giocatori che tornavano dai prestiti all'improvviso dopo 1 anno e mezzo XD). Questi casi problematici sono comunque la minoranza rispetto alla totalità dei prestiti predefiniti.

      Elimina
  28. ma in fifa 13 per iphone si puo guidare una nazionale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non ti so rispondere in quanto non possiedo la versione iOS, mi dispiace.

      Elimina
  29. Ciao scusa innanzitutto complimentoni che questa guida è stupenda, veramente :) poi ti volevo chiedere: io ho iniziato una carriera da allenatore del Leicester modalità campione, investendo ovviamente su alcuni giovani che erano consigliati nel link, e comprandone altri a titolo definitivo (Adryan, Sterling, e altri). Quello che volevo sapere è: ma se io ho preso in prestito per una stagione la maggior parte della mia rosa di giovani, tra cui alcuni anche forti (Casemiro, Pogba, Verratti) poi ci sono possibilità che riesca ad acquistarli a fine anno una volta scaduto il prestito o no? E se no, che mi consiglieresti di fare? Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Ti ringrazio per i complimenti :) Per quanto riguarda i prestiti, non so quanto budget abbia il Leicester, però dubito che riuscirai a spendere decine di milioni per riscattare tutti quei giocatori (immagino che i vari Casemiro, Pogba e Verratti abbiano il riscatto fissato ad un valore abbastanza alto). Ti consiglio (quando arrivi verso marzo-aprile) di pianificare bene i riscatti con l'ottica della prossima stagione: guarda bene quanti soldi hai e fai un po' di conti. Se ancora non sei arrivato a gennaio (quindi al mercato di rifinitura) hai tutto il tempo anche per vendere qualche giocatore per aumentare un po' i tuoi soldi. L'ideale sarebbe riuscir a riscattare uno di quei 3 giocatori forti e gli altri un po' più deboli (non rimanere con la coperta corta!). Nel caso non riuscissi a riscattare molti giocatori puoi riattuare la stessa strategia nel prossimo mercato estivo (io stesso cambio molti giocatori da anno in anno).

      Elimina
  30. Perfetto, grazie mille

    RispondiElimina
  31. Ciao, nella carriera allenatore è possibile acquisire caratteristiche e specialità se si sai x caso quali sono i valori da raggiungere. Ad esempio nella mia carriera Neymar ed El Shaarawy hanno acquisito la Specialità Velocista in quanto hanno rispettivamente raggiunto l'accellerazione e vel. scatto di 98 e 94 , 94 e 91.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo ammettere che non mi sono mai occupato di questo aspetto. In ogni caso, quando un giocatore raggiunge certe statistiche, non preoccuparti troppo delle specialità che non credo cambi molto :)

      Elimina